Caricamento

My Hand, la mano bionica diventa di design

Scritto da PokerDay il 15/04/2015 alle 07:11

5 commenti & 2371 visualizzazioni

Scritto da PokerDay

#1
La frontiera della bionica si sposta in avanti con la tecnologia sviluppata grazie al progetto My Hand dell’Istituto di Biorobotica della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, ovvero una mano bionica che trasforma il pensiero in movimento e restituisce le sensazioni tattili. L’acronimo sta per Myoelectric-Hand prosthesis with Afferent Non-invasive feedback Delivery: un progetto finanziato con oltre 400mila euro dal ministero per l’Istruzione, l’università e la ricerca.

My Hand è dotata di sensori tattili integrati sulle dita pensati per una modalità di connessione nuova e performante con il paziente che indossa la protesi. I sensori tattili registrano le interazioni con l'ambiente, e restituiscono la sensazione tattile grazie a dei vibratori. 

[Immagine: 11610842650540133886.jpg]
[Immagine: 69711641965028166632.png]
#2
Oddio!!!! Tra poco riusciremo anche a stringerci la mano virtualmente! Sta cosa anima ma spaventa allo stesso tempo...
[Immagine: 805320945.gif]
#3
Bella
#4
A che serve se tanto le fanno costare così tanto che chi non ha una mano continua a non averla? Non avete capito, qui tutti pensano solo ai $CASH$
#5
Col tempo tutto diventa meno prezioso e quindi meno caro.. è ovvio che un' invenzione di questo genere costi molto.
[Immagine: 28s3pkx.png]
#6
Nuovi e grandi passi per la tecnologia
[Immagine: 0jiKntY.jpg]


Vai al forum: