Caricamento

Catturato l'Orso M49: in fuga dallo scorso luglio!

Scritto da SuperDottor il 30/04/2020 alle 09:34

2 commenti & 165 visualizzazioni

Scritto da SuperDottor

#1
Catturato l'Orso M49: in fuga dallo scorso luglio è stato trovato sui monti di Tione!
L'orso M49 è stato catturato dagli uomini del Corpo forestale del Trentino sui monti sopra Tione, nelle Giudicarie, ed è stato trasportato al Casteller, a sud di Trento, dove lo stesso plantigrado era stato rinchiuso nel luglio 2019 e da cui era subito scappato.

30 APRILE 2020
Dopo una caccia durata mesi, l'orso M49 è stato catturato e riportato nel centro Casteller, proprio dove era riuscito a fuggire lo scorso luglio. A lungo si è discusso sulla possibilità di abbatterlo, piuttosto catturarlo, per altri sarebbe stato meglio lasciarlo libero, mentre la politica si divideva e le associazioni puntavano il dito sul dilettantismo allo sbaraglio in materia di gestione dell'animale. Un dibattito rimbalzato dal web alla tv, e viceversa, al quale parteciparono tutti. Anche il ministro dell'Ambiente Sergio Costa che, tra l'altro, aveva ribattezzato il plantigrado col nome di 'Papillon', fu costretto a intervenire più volte sulla vicenda. Nei giorni di Pasqua l'orso si trovava sul Carega, nella zona orientale del Trentino. Successivamente si è spostato attraverso i monti Lessini, verso ovest, giungendo sulla valle dell'Adige. L'ha attraversata muovendosi verso il lago di Garda, dove è stato avvistato più volte presso il comune di Cassone di Malcesine, in provincia di Verona. 

Nelle ultime settimana la presenza di M49 è stata costante. Più volte è stato segnalato tra la zona di Nago, Stenico, la val Algone e infine alla Busa di Tione. Gli ultimi significativi spostamenti hanno portato l'orso M49 nell'area dove gravitava già l'estate scorsa dimostrando, oltre che una forte capacità di movimento, anche quella di ritrovare determinate zone pur in un ambiente sconosciuto e complesso sia dal punto di vista orografico che in termini di barriere ecologiche. Le attività di cattura dell'orso in applicazione dell'ordinanza di rimozione, del resto mai sospese pur risultando assai difficili su di un animale in costante e rapido spostamento, si sono concentrate intorno al luogo dopo è stato preso. Le incursioni e gli avvistamenti anche in Alto Adige ne avevano disposto la cattura e, in caso si rendesse pericoloso per l'uomo, anche l'abbattimento. Gli esperti della forestale ce l'hanno fatta. 

L'orso bruno M49 di tre anni e mezzo dal peso di circa 167 chilogrammi è stato catturato mediante una trappola tubo. Il trasporto fino al centro faunistico del Casteler è "avvenuto seguendo la prassi": ossia con l'animale sveglio e sotto il costante controllo veterinario.

Successivamente M49 è stato introdotto nell'area di preambientamento, ovvero con tana e recinto interno, dove si trova già un'orsa femmina adulta: DJ3.
Cita messaggio
#2
Povero orso!
[Immagine: Harley-and-Joker-Suicide-Squad.jpg][Immagine: tumblr_nrg3d7MP0K1tjq2a2o1_r1_500.gif]
Cita messaggio
#3
Bhe, almeno non l'hanno abbattuto.

Povero orso.='(
Cita messaggio


Vai al forum: