Caricamento

"Libro di Habbo" "Guardians" Ep.45 Le Fiamme dell'Inferno

Scritto da _Hanon_love il 22/09/2020 alle 11:16

0 commenti & 235 visualizzazioni

Scritto da _Hanon_love

#1
Icona3 
..Vento burrascoso smuoveva le foglie per aria e per terra; polvere e sassi venivano fatti schiantare contro gli alberi, alcuni riuscivano anche ad arrivare fino a Lorden ma senza minimamente colpirlo: Lo stregone aveva eretto una barriera intorno a lui, guardando meravigliato, a braccia conserte, l'incantesimo dell'avversario, quest'ultimo simulazione della fine del mondo.

Lorden: <<Dimostri molta forza con questo incantesimo ma è solo apparenza! Nessun oggetto mi sta colpendo! Ancora i miei incantesimi reggono i miseri colpi degli strumenti naturali!>>

Anvisio: <<Hai proprio ragione.. è solo apparenza!>> -elevandosi dal terreno, mantenendo la stessa posa, mentre il vento, i tuoni e i fulmini arricchivano le movenze del suo abito, e lo scenario che aveva come sfondo- <<è proprio con l'apparenza che riesco a raggiungere il reale! Questa battaglia non è solo una prova di forza, ma anche mentale, e in quest'ultima stai miseramente fallendo!>>

Lorden: <<Non ho alcun dubbio su questo.. Come riconosco la differenza spiritica tra me e te, riesco a capire anche che il tuo incantesimo, questo pandemonio che stai creando, è solo frutto della tua manipolazione mentale che attui sugli avversari! A quale scopo però? SPIEGAMELO! *Lingue di Fuoco!*>> -riversando sullo stregone avversario il suo attacco, quasi ormai stanco dei giochetti ipnotici di quest'ultimo-

Anvisio: <<L'incapacità di aspettare non ti rende affatto onore.. Ma noto la tua noia, e dato che ho ottenuto ciò che volevo, posso congedare la Natura!>> -annullato l'attacco di Lorden, inutile difronte la temibile forza della Natura, riscende a terra e pone a riposo le braccia, mentre il luccichio nei suoi occhi si spegne, riportandoli al loro originario colorito-.
L'illusione finì: ogni singolo albero che era caduto era nuovamente in piedi, ognuno con tutte le sue foglie; Nessuna pozza d'acqua data dal terribile temporale; Nessun nuvolone avvolgeva il cielo, quest'ultimo era pienamente azzurro, ed un Sole accesso lo illuminava, per il poco che si poteva notare dal di sotto della Foresta. Fu tutto una semplice illusione.

Lorden: <<Ancora non mi hai detto a cosa ti sia servito questo tuo giochetto, ma poco importa! Adesso ti faccio vedere qualcosa di molto più concreto che una semplice illusione! *Fiamme dell'Inferno!*>> -avendo smontato la barriera che lo circondava, risultata inutile, alza la mano sinistra, impugnando l'aria, scatenando intorno ad Anvisio un muro invalicabile di fiamme, alimentato da tutte le foglie e la vegetazione che le circondavano-

Anvisio: <<Bel modo di combattere, ti nascondi dietro il fuoco? *Frusta Psichica!*..Cosa?>> -l'incantesimo non funzionò, come se la formula fosse sbagliata, o meglio ancora, quelle fiamme aveva bloccato l'incantesimo dell'anziano Stregone- <<Cosa hai fatto Lorden?!>> -aumentando il tono della voce per farsi meglio sentire data la lontananza dall'avversario, e soprattutto, far trasparire il proprio odio-

Lorden: <<Inutile scaldarsi tanto! Dovresti conoscere la Magia Nera, e dovresti anche sapere che i miei incantesimi sono stracolmi di oscurità. Quelle fiamme così innoque che ti circondano, in realtà sono un limite invalicabile per te e per la tua magia. Ti descrivo le regole: nessun incantesimo può essere praticato in quel cerchio; Potresti provare a volare ma verresti divorato dalle fiamme, come un uccellino che viene arrostito da un fulmine. Devo continuare? Esiste sempre una via di fuga nella Magia, ma senza quest'ultima come fai ad attuarla? Le tue conoscenze sono state tutte annullate, come il tuo essere! AHAHAHAH!>> -sfogando in una profonda e maliziosa risata, mentre assisteva con smanie di onnipotenza, la fine dell'anziano, ormai persosi nelle fiamme-.

Anvisio: <<E io che credevo di potercela fare.. Posso però provare a volare: gli incantesimi non funzionano, ma nulla mi vieta di pensare che le sue parole sono solo intimidazioni..>> -provò ad elevarsi in volo, ma ciò che Lorden aveva detto si rivelò veritiero-.
Cita messaggio


Vai al forum: