Caricamento

"Libro di Habbo" "Il Mondo in un'alga" Ep.20 Esaudisci la mia curiosità

Scritto da _Hanon_love il 06/10/2020 alle 17:04

0 commenti & 214 visualizzazioni

Scritto da _Hanon_love

#1
Stanza 
Mentre il ragionamento interiore andava avanti, la giovane sirena si trova di passaggio per il Palazzo Reale di AtlHab. Resasi conto del luogo, blocca momentaneamente la sua riflessione, rapita dai ricordi, dalla visione delle guardie, ed immediatamente il pensiero volava dritto a Kamelia, a cosa stesse facendo, se era stata catturata o meno. La curiosità aumenta quando Luana vede un Tritone che stava per essere portata in cella, mentre due guardie lo trattenevano fortemente per le braccia, data la resistenza che il prigioniero dimostrava:

Luana: <<Chissà cosa avrà fatto quello per meritarsi il carcere.. Eppure non mi sembra così cattivo dalla faccia, anzi al contrario.. Dimenarsi gli verrà spontaneo data la sua innocenza forse? Mmhh..>> -iniziando a seguire le guardie trasportatrici dell'uomo, come incuriosita, volenterosa di rispondere ad alcune sue domande assolutamente fuori raggio rispetto a ciò che andava ricercando-.
La giovane sirena riuscì a seguire per poco le guardie e il prigioniero in tranquillità; Bastò poco ed una terza guardia sbarrò la strada a Luana, impedendole di continuare il suo pedinaggio:

Guardia: <<Signorina qui non è permesso a nessun visitatore accedere. Se volete accedere ai Giardini Reali per una passeggiata, la strada è quella in fondo a sinistra; Questa al contrario conduce alle prigioni, a meno ché tu non voglia andarci per passare una notte al fresco.>> -fermo nelle sue parole, neanche, parlando con ironia, si sentiva una certa leggerezza nelle sue parole, ma solo e soltanto solidità e compostezza-

Luana: <<Ah.. mi scusi.. Conoscevo quel ragazzo e mi sono chiesta "Ma che ci fa qui" e per questo mi sono avvicinata.. Come mai lo state portando in prigione? Cosa ha fatto di così grave?>> -Indossando una maschera che non le apparteneva e fingendo uno stupore che non aveva senso-

Guardia: <<In realtà non conosco bene le dinamiche che lo hanno portato qui.. Ma anche se le sapessi non sarebbero affari tuoi per cui vedi di evaporare ragazzina!>> -spingendola con strana delicatezza verso l'atrio del Palazzo, in modo da allontanarla dalla via che conduceva alle prigioni-

Luana: <<Ehi ehi! Non c'è bisogno di spingere me ne vado da sola! Ma guarda tu che guardia maleducata!>> -lasciando dietro di se una fascia di rimproveri fatti all'uomo per i suoi bruschi modi, mentre si allontanava da esso-.

La Sirena con fare nascosto si avvia verso la strada che conduceva, come da consiglio da parte della Guardia, ai Giardini Reali del Palazzo, cercando se possibile una via secondaria che conducesse alle prigioni:

Luana: <<Possibile la presenza di una stradina secondaria? Sembra strano però.. Un luogo aperto al pubblico che ha accesso alle prigioni mm.. Beh forse è per la sua bellezza.. Ti lascia senza fiato..>> -disse rimasta abbindolata dalla strabiliante luminosità, che veniva garantita dai raggi solari ancora ben marcati nelle profondità marine, e dall'irreale lavorazione del Corallo, ben disposto e ricostruito nella sua struttura, mentre la roccia viva arricchiva la sabbia ricca di conchiglie, circoscritta dal Corallo lavorato- <<Immagino che sia per questo motivo che la gente non si preoccupi di ricercare viottole.. Peccato che io sia qui per questo..>>.
Senza ulteriore indugio si mise alla ricerca di una piccola apertura nel giardino, una qualche botola nascosta dalla sabbia, o dalle pietre che arricchivano il giardino.

Luana: <<Sarà pure da qualche parte.. Forse qui?>> -scostando la sabbia per terra con le mani- <<No.. Potrebbe essere lì anche se mi sembra un pò strano.. Certo che i coralli qui non mancano.. Molto belli sono quelli al centro del Giardino.. Guarda che spettacolo! La Grande Conchiglia con l'enorme Perla che espone al suo interno, e quei pilastri di Corallo che la circondano.. Wow!>> -disse fermandosi momentaneamente ad ammirare la massima bellezza dei giardini espressa dall'opera che Il Palazzo Reale aveva deciso di esporre al centro- <<Quanto sono estesi questi Giardini..>>
Cita messaggio


Vai al forum: